Quote

12 Marzo 1990

Chiuse finalmente il portone e si trovò in strada.
I suoi passi si fecero sempre più veloci.

Si era finalmente liberata di lui.

Non c’erano state le urla che lei aveva temuto,
lui era rimasto in silenzio a guardarla
mentre lei spiegava le sue motivazioni.

Era libera.

Prima di tutto però,
doveva sbarazzarsi di quella pistola.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s