Quote

Ahhhh!

Ahhh!
No
No no no
Not again
I see it       (I hear it, I smell it)
It hurts
It brings you back      (It brings it back)
It raises again

No       (Away,  Clean, Empty)
Silence
Breathe
Calm

Quote

Essere fedeli a se stessi.

Essere fedeli a se stessi.

Cosa vuol dire? Ipotizzo… essere e fare quel che è più vicino alla propria natura.
Ma la propria natura non è necessariamente sempre etica.
Quindi essere fedeli a se stessi può comportare un comportamento non etico?

E poi, cos’è l’etica nell’individuo? Una costruzione sociale (il Super-Io)? Un sentire interiore, personale?

Io propendo per un mix.
Sono però abbastanza sicura che una parte di quel che è costruzione sociale,
una parte che ci corrisponde, che sentiamo nostra, diventi, col tempo, un sentire interiore.

E’ quello il punto in cui ci si definisce come Esseri Umani, facenti parte di un gruppo sociale.
Non necessariamente del gruppo sociale maggioritario,
ma magari di un gruppo più ristretto di anime simili,
un gruppo che si riconosce.

Ce ne sono di tutti i tipi, veramente,
tanti ne ho anche attraversati…
gli studenti, i musicisti, gli artisti,
le donne lavoratrici… ora gli espatriati…

In questi attraversamenti ho sempre cercato di rimanere fedele a me stessa,
alla mia natura, fatta anche, profondamente, di etica.

Con qualche ribellione rock ovviamente.

Quote

La Paura

La paura aspetta
aspetta il varco, la debolezza,
e’ da li’ che entra,
senza farsi notare
da’ un senso di malessere indefinito
inspiegabile e mutevole.

Te ne accorgi a malapena,
striscia lentamente dentro di te
cercando le ferite ancora aperte,
nutrendosi delle paure piu’ vecchie
per arrivare al cervello
annebbiarlo, pervaderlo
immobilizzarlo.

La paura ottiene sempre quello che vuole,
la paura di perdere ti fa perdere,
la paura di muoverti ti rende immobile,
la paura della solitudine ti rende solo,
la paura degli altri li rende aggressivi,
la paura di lasciarsi andare ti rende di pietra.

La paura non esiste
come esiste la tristezza,
come esiste la rabbia,
come esiste la malinconia,
la paura non esiste,
non serve,
non fa crescere,
non ti rende piu’ forte,
ma inerme davanti a lei.

La paura non esiste,
e’ inconsistente,
se la vedi si spaventa,
si ritira,
si annienta.

Liberiamoci di lei,
imparariamo a conoscerla,
a riconoscerla,
ad annientarla.